Siti
Mercatini di Natale

Ritardo Pagamento Rate

Gli Interessi di Mora sulle Rate del Mutuo e la Moratoria dei Mutui

I mutui prevedono una durata molto lunga, da cinque a quaranta anni, e può capitare che in talune circostanze il debitore incontri difficoltà nel rispettare gli impegni assunti.

Il contratto di mutuo esplicita le conseguenze in caso di ritardo dei pagamenti delle rate il quale prevede solitamente l'applicazione di interessi di mora e talvolta l'addebito di ulteriori spese come quelle relative alle commissioni d'insoluto, agli oneri per il recupero del credito etc...

Questi sono costi ulteriori che gravano sul contraente il mutuo che ha effettuato il pagamento di una rata in ritardo e precisamente tra il trentesimo ed il centoottantesimo giorno dalla scadenza. La precisione in questi casi è fondamentale, dal momento che gli interessi di mora rappresentano soltanto una delle temibili conseguenze in caso di ritardo, e non si tratta della più grave. 

Il Testo Unico Bancario all'articolo 40 disciplina, infatti, i casi in cui la Banca può procedere alla risoluzione del contratto di mutuo, ovvero può richiedere al debitore la restituzione immediata del denaro e dei relativi interessi.

Rassicuriamo immediatamente tutte le persone che hanno contratto un mutuo ricordando come il ritardo nei pagamenti delle rate debba essersi verificato più volte, nello specifico sette anche se non consecutive, prima che la banca possa richiedere la risoluzione immediata del contratto.

In caso di difficoltà è, tuttavia, utile prevenire il possibile insorgere di situazioni decisamente gravose rivolgendosi alla propria banca per cercare di rinegoziare le rate del mutuo e verificando il possesso dei requisiti per accedere alla moratoria dei mutui.

Negli ultimi anni sono state, infatti, concesse moratorie che prevedono la possibilità di sospendere in maniera temporanea il pagamento delle rate qualora ci si trovi in situazioni di difficoltà, come la perdita del posto di lavoro, le quali hanno determinato la drastica riduzione del reddito del contraente il mutuo e dei suoi più stretti familiari.